Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Aiutiamo il nostro Paese!

Pubblicato da Carola D. in , , , ,

La terra trema, sembra ribellarsi a tutti i soprusi che le sono stati fatti, oppure è solo assestamento, in ogni caso ha bisogno di tutti noi!


Riposto il post di Cheap and Glamour per poter espandere la voce di Aiuto!

Chi fosse nelle zone colpite puó aiutare portando generi di prima necessità,
chi avesse ancora attiva in quelle zona una connessione internet WiFi protetta da password, di renderla libera e accessibile per permettere a chiunque di comunicare via skype.

La provincia di Modena ha attivato un conto corrente sul quale è possibile effettuare versamenti, indicando la causale “terremoto maggio 2012”. Il conto corrente, presso la filiale Unicredit di piazza Grande a Modena, ha il codice Iban IT 52 M 02008 12930 000003398693. Anche la Curia bolognese ha attivato una raccolta fondi tramite la Caritas: il ricavato sarà devoluto totalmente in favore delle famiglie colpite. Si può contribuire con un versamento sul conto corrente postale n. 838409 oppure con un bonifico bancario (Banca Popolare dell’Emilia Romagna) intestato a: Arcidiocesi di Bologna, cod IBAN IT27Y0538702400000000000555, causale “terremoto in Emilia-Romagna”.

A Modena, oggi e domani si raccolgono beni alimentari di prima necessità (pane, pasta, pelati, acqua) alla sede di Giovane Italia Modena in via Castellaro 13 a Modena: serviranno per le tendopoli della provincia. Hotel, bed & breakfast e privati cittadini del modenese che volessero mettere a disposizione posti letto possono rivolgersi al comando della Polizia municipale di Mirandola (tel. 053/5611039).

Il comune di Mirandola, attraverso la sua pagina Facebook, fa sapere che servono risme di fogli A4 e penne, da portare al centro operativo allestito nelle nuove scuole medie (te. 338/7962690) e al punto d’ascolto del comune in piazza Costituente. Servono anche vestiti puliti per bambini di ogni età (da portare al centro operativo). A Mirabello, nel ferrarese, servono generi di prima necessità. Il sindaco ha attivato il numero 320 4391272 per mandare sms.
info:
http://affaritaliani.libero.it/sociale/terremoto-in-emilia-la-caritas-italiana-si-attiva210512.html

grazie a Giusy Manzella per le informazioni tempestive che ha dato!
Spero che questo doppio post possa aiutare qualcuno!
Baci

Carola D.

This information box about the author only appears if the author has biographical information. Otherwise there is not author box shown. Follow SORA on Twitter or read the blog.

4 commenti:

  1. Hai fatto benissimo, ottima idea!!! Grazie per avermi menzionata ne sono lusingata. Spero che possa esser d'aiuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu hai fatto prima di me e spero molte altre un post utile, era inutile farlo simile, una richiesta d'aiuto se ben fatta va solo fatta circolare il piu possibile e il web e i nostri blog possono aiutare! un abbraccio grande!
      ti seguo sempre volentieri!

      Elimina
  2. Ottima segnalazione, qui a Torino ci stiamo mobilitando, anche con acquisti alle aziende che hanno avuto danni alle forme di Parmigiano...sono piccole cose, ma messe insieme fanno la differenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) anche noi! infatti un mio amico si quelle parti ci fara avere le dorme di grana, nel na piccolo cerchiamo di aiutare! un bacio!

      Elimina

Io cucino con ...

Translate here!