martedì 29 gennaio 2013

Signori e signori... Tanto di cappello !!!

Un amore viscerale il mio... quello per il cappello!
L'anno scorso compro il mio primo Lobbia da Forever21 a New York.





Sì il Lobbia, quello con l’ala rialzata e la piega centrale simile ad una ammaccatura. 
Lo sapevate che il nome deriva da quello del deputato Cristiano Lobbia che nel 1869 durante un’aggressione che parve poi simulata fu colpito alla testa con un bastone che infossò il suo cappello?
Un cappellaio intraprendente approfittò della pubblicità suscitata dalla vicenda per mettere in vendita cappelli “alla Lobbia”.
Lo stile a volte nasce da vicende insospettabili!




Mentre è il 1891 l'anno di nascita del classico Borsalino in feltro, un modello da donna che deve il suo nome a Fedora, il melodramma scritto da Victorien Sardou e interpretato da Sarah Bernhardt la quale per l'appunto indossa in scena un cappello in feltro dando origine così a un mito che ancora ci scalda la testa !
Pensate che Borsalino realizza cappelli dal 1857 e dalla nascita del fedora in poi i suoi modelli si sono distinti per la qualità, varietà di materiali e l'artigianalità, un Borsalino richiede infatti circa 7 settimane di lavorazione e più di 50 passaggi!
Immaginatevi la mia gioia quando sono riuscita a trovare due cappelli della famosa maison ad un prezzo veramente ridicolo! Un classico lobbia in paglia per l'estate e un cappellino da pompiere rosso fuoco !
Che si sà che Borsalino sa essere molto originale!
ed ecco alcuni dei miei cappelli !













 potevo non indossare un cappellino al mio matrimonio??? ;)

xxx



Se avete voglia lo mettete un like al mio profilo su fanatica ? 
basta cliccare sul bottoncino di facebook che trovate sotto le mie foto ! :)

cliccate QUI se volete aiutarmi :)





Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig