giovedì 14 aprile 2016

#TheInvisibleKitchen : la cucina del futuro al Fuorisalone 2016


Fuorisalone 2016
Un sacco di persone per strada, traffico in tilt, tram che non sembrano arrivare mai. Io che sbadata come sono mi perdo in un niente e non essendo abituata a viaggiare con i mezzi di superfice finisco sui navigli in un secondo...beh non mi è andata troppo male dovevo solo andare in zona Tortona...
Quindi mi rimetto in moto e finalmente anche se trafelata ed accaldata arrivo! Ma dove direte voi?
Ad assistere ad uno degli eventi più attesi del fuori salone di quest'anno.
L'installazione The Invisible Kitchen.


Progetto Miele a cui ho preso parte con BrandFan, il quale mi ha invitato a visitare questa installazione visionaria della cucina del futuro.
Cosa mi ha colpito di più? Bella domanda...
Partiamo dall'inizio..una stanza buia accoglie gli spettatori. Si prende posto sotto l'installazione.
Questa presenta oggetti e alimenti di uso comune in tutte le cucine. Scritte e spie luminose indicano la presenza di elettrodomestici anche se non si vedono. Iniziamo bene, la mia testolina inizia a farsi domande e a chiedersi come hanno inventato tutto questo.
Ma la particolarità dell'installazione non tarda ad arrivare. La presentazione inizia e la cucina in base agli alimenti ed alla loro data di scadenza presenti suggerisce allo chef  la ricetta da elaborare. Sì avete letto bene..
Miele, azienda leader nel settore degli elettrodomestici da oltre cento anni ha presentato un progetto futuristico della cucina che potremmo avere un domani.
Una cucina che consiglia ricette, che dice cosa abbiamo in frigorifero e quando scade, che spegne il forno quando il piatto è pronto. Evitando così sprechi ma stando attenta al gusto, addirittura ci suggerisce come apparecchiare la tavola e impiattare la portata. Non sappiamo fare qualcosa nella ricetta scelta? Come ad esempio separare il tuorlo dall'albume dell'uovo? The Invisible Kitchen ce lo insegna facendoci vedere un video. Un futuro che non è poi così lontano, le tecnologie avanzano veloci e ci vedono sempre più interattivi con i nostri elettrodomestici
Ne abbiamo la riprova nello spazio dedicato all'esposizione dei forni di nuova generazione Miele.
Forni touch screen che permettono di impostare programmi preferenziali o di selezionare uno di quelli predefiniti in base alla tipologia di ingrediente che stiamo per cuocere. Hanno un termometro wireless per controllare la temperatura e un sistema di auto-pulizia che me lo sogno già ora. Ci pensate? Un forno auto pulente! Io già lo voglio <3

#TheInvisibleKitchen  la cucina del futuro di Miele al Fuorisalone 2016
Vi ricordo che se siete a Milano potete vivere anche voi quest'emozione fino al 17 aprile in zona Tortona all'Emporio 31 dalle 10.00 alle 17.00
Per scoprire di più visitate il sito The Invisible Kitchen Miele







 









Share:

1 commento

  1. ma è fighissima!!!!! devo troppo andare a vederlo!!!!! un bacino❤️
    THE CIHC

    RispondiElimina

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig