venerdì 3 marzo 2017

Cosa resterà di questa Milano fashion Week ?



Re Giorgio con la sua Emporio lancia un guanto di sfida,
«Vedo troppi riferimenti al passato in giro. Non va bene. Nulla identificabile con l’oggi. Certo ci sono le basi, qualcosa, ma non c’è convinzione. Occorre coraggio è vero. Ma dobbiamo rischiare»
Ecco quindi che il Re se ne infischia delle regole e crea movimento, scompigliando e rompendo le righe con i suoi mix & match

Milano Fashion Week a/i 2017/18

Il giorno con la sera, lungo e corto, i fiocchi con i pantaloni dai tagli rigorosi maschili, il tulle con le felpe, pvc e velluto. Uno stile futuristico che vuole rompere con il passato, basta ricordare gli anni che furono, ora si punta al futuro!
Un altro che rompe le righe è Antonio Marras con salti, piroette e passi di danza per la sua collezione inverno 2017-2018. L’atmosfera è quella di Carnevale, tutti sono pronti a esibirsi come in un circo. Per muoversi in fretta e correre le modelle tolgono pure le scarpe. Nell'ultima uscita modelle e modelli in fila si esibiscono in una specie di balletto lento muovendo le braccia. Poi, a sorpresa  Antonio Marras esce e invece di applaudire o chinarsi inizia a correre. Dietro di lui i suoi modelli che danno spettacolo, mettendo in scena uno show unico

Ancora una volta vince la sua  voglia di esprimersi liberamente, lasciando emergere i sentimenti.  Anche qi come per Re Giorgio una sorta di «rompete le righe» per celebrare i sentimenti e l’affetto (modelle e modelli sono amici) con il desiderio di far partecipare tutti alla gioia, anche a chi assiste comodamente seduto sul divano come me il suo show 💗





 





Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig