martedì 3 ottobre 2017

A proposito di #MFW #SS18 Oggi parliamo di : Moschino


Il periodo storico fashion in cui viviamo soffre del male ‘abbiamo già visto tutto e il contrario di tutto’. In un epoca in cui sulle passerelle è già passato qualsiasi tessuto cucito in ogni forma il dicktat è solo uno: stupire! E dal 2013 Jeremy Scott, direttore creativo della maison, fa solo questo. In fondo non ci aspettavamo di meno. In fondo ci aspettavamo gonne rigide di piume rosa o azzurre. Pelle verniciata abbinata a calze a rete e colori pastello. Tutù che potrebbero vestire una moderna ballerina rock con richiami barocchi.
Quello che non ci aspettavamo erano ‘La donna tulipano’ e ‘La donna mazzo di fiori’. Irriverente e sfacciato, Jeremy Scott ha colpito ancora. Siamo rimasti tutti a bocca aperta e con gli occhi a cuore durante le uscite più sensazionali di tutta la Milano Fashion Week. Probabilmente non vedremo nessuna di queste creazioni nei mesi degli Awards che stanno per arrivare ma di certo non li dimenticheremo presto. Non fino alla realizzazione dei prossimi disegni del genio creativo di Moschino.
Enjoy with #MoschinoXMyLittlePony



Share:

1 commento

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig