venerdì 17 febbraio 2017

Vulevù un volant ?



I miei genitori si sono sposati nel 1986 e, quando ero bambina, adoravo sfogliare l’album del loro matrimonio. Tutte quelle signore vestite con colori sgargianti, era una calda sera dei primi di settembre; i loro vestititi voluminosi e pieni di balze e volant e cinture a vita alta. Per me, quelle foto, erano magiche.

Talmente magiche che, l’altro pomeriggio, entrando da Zara, mi è sembrato di esserci finita dentro. Eh si, perché, la tendenza per la primavera che ci sta per abbracciare è proprio questa: vistosi e voluminosi volant e ruches su maglioncini di cotone, magliette e maniche corte e vestitini colorati. Se siamo usciti indenni dalla moda del peplum e delle maniche a campana dei mesi scorsi, non farsi contaggiare da questa mania anni ’90 sarà davvero difficile: tutti i brand del fast fashion ne hanno proposto una versione. Ma la cosa importante, care signore mie che vi apprestate a sperperare lo stipendio, che le giornate sono già più lunghe ed è un attimo che siamo ad aprile, è che i Volant sono amici! I volant nascondono; i Volant mimetizzano; i volant creano volume la dove non c’è; i volant definiscono i confini creando magia. In fondo, ve l’ho già detto: io in quelle foto la magia la vedo ancora oggi, dopo più di trent’anni! Questa primavera saremo tutte un po’ Lolita un po’ ballerina andalusa fluttuando per le strade e creando movimento ad ogni passo. Che poi, i volant li indossa pure Barbie, deve pur essere garanzia di riuscita!






Share:

2 commenti

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig