martedì 26 gennaio 2016

Stella Jean Menswear Collection 2016 / 2017



Milano Moda Uomo
Chi e cosa mi hanno colpito? Stella Jean in primis con la sua collezione multirazziale e la scelta di far sfilare modelli mètis, ovvero uomini che sono il "risultato" dell'amore tra razze diverse. Perché ? 
Per allenarci a identificare nuove generazioni, le quali vestiranno sempre più spesso capi  "contaminati" da diversi stili.
Cappotti che si alternano ai poncho, camice classiche con colli alla coreana si mixano al rigore sartoriale italiano fondendosi a motivi africani.
Motivi cari alla stilista, la quale collabora con artigiani africani e haitiani, collaborazione che avviene a livello "globale" nel paese. Ogni individuo, ogni artigiano  contribuisce secondo le proprie possibilità,  abilità e mezzi.
Questa mentalità ha permesso a Stella di scoprire tesori unici, come ad esempio i tessuti realizzati in Burkina Faso da tessitrici locali.
Il bogolan del Mali, tecnica di tintura  con fango fermentato, materiali come papier-maché, fer forgé e osso di bue lavorati dai più abili artigiani.
Una testimonianza di come la moda, oltre l'estetica che può piacere o meno, possa trasformarsi in uno strumento di  espressione culturale per una crescita economica, sociale ed etica.
Chapeau Stella ♡





Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig