lunedì 2 dicembre 2019

Il rasoio più adatto al viso e a chi porta la barba



Si avvicina inesorabilmente il periodo dell'anno più atteso da grandi e bambini. 
Il periodo magico del Natale. Periodo di feste, incontri con gli amici, abbuffate, viaggi e i tanto temuti regali. "Cosa gli regalo?" è il dilemma che assilla tutti.
Sarà l'età.. ma ormai, tralasciando i bambini, che amo riempire di giocattoli ( possibilmente educativi ;) ) tendo a cercare di far regali utili. Al mio lui quest'anno sicuramente un rasoio! Utile, maneggevole e pratico da portare via quando viaggia per lavoro o per le vacanze.
Ma voi sapete qual'è Il rasoio Più Adatto al viso ?



Per la rasatura perfetta, si sa, bisogna andare dal barbiere, che con le sue mani abili e la sua lama affilata e tagliente farà un lavoro perfetto.
Ma a casa i nostri uomini possono avvicinarsi al lavoro di un barbiere se utilizzano lo strumento giusto. La tecnologia ha sviluppato tecnologie all'avanguardia per soddisfare le svariate richieste ed esigenze di rasatura.
La lunghezza, la foltezza e la forma contribuiscono sia a valorizzare parti positive che a nascondere eventuali difetti, definendo e armonizzando i tratti somatici della persona
Che sia una barba ribelle, o glam, lo stile della barba contribuisce al fascino maschile, quindi diventa importante darle il look più adatto alla forma del viso.



Forse il fattore più importante nella scelta del rasoio elettrico, è capire la qualità del taglio, la velocità e la delicatezza del rasoio sulla cute.
Per garantire un buon risultato, il sistema di taglio del rasoio deve essere particolarmente flessibile e seguire le forme del viso, deve essere in grado di sollevare i peli durante il taglio e deve riuscire a radere sia i peli più corti che quelli più lunghi (caratteristica fondamentale per chi ha una crescita non uniforme).
Per la scelta delle lame per i propri rasoi, Panasonic ha combinato il know-how della fabbricazione delle lame giapponesi con le tecnologie più avanzate. Il risultato sono rasoi realizzati con lame indistruttibili e ultra-taglienti forgiate con il famoso acciaio inox Yasuki Hagane.
Una nuova generazione di modelli di rasoi Panasonic caratterizzati dalla Japanese Blade Tech per una rasatura d’incomparabile precisione.


   


Un altro fattore da considerare è, ad esempio per chi viaggia spesso in aereo, il peso del rasoio, che potrebbe esser determinante anche se in termini di praticità o comodità durante la rasatura, i fattori peso e dimensioni non hanno particolari vantaggi o svantaggi in quanto, solitamente, i rasoi di buona fattura hanno tutti un peso decisamente poco importante.
Altro fattore da considerare nella “struttura” del rasoio sono i materiali utilizzati sia per il corpo del rasoio (che solitamente è realizzato in materiale antiscivolo per garantire una presa efficace), che per le parti adibite al taglio (che devono essere realizzate in metallo di alta qualità e resistente all'usura).
Altra funzione ricercata nella scelta del rasoio La funzione Wet & Dry: tipica di quei rasoi resistenti all'acqua che possono essere utilizzati sia su pelle bagnata che asciutta (ogni modello ha il suo livello di impermeabilità, in alcuni rasoi è solo la testina a poter essere sciacquata sotto acqua corrente, altri sono completamente waterproof e quindi anche il prodotto resiste all'acqua, infine esistono modelli pensati per l’utilizzo sotto la doccia).

Ora prima di scegliere il miglior rasoio bisogna capire qual'è la loro forma del viso per farla risaltare al meglio.
Qui di seguito trovate alcuni consigli 

Viso rotondo
Se ha un viso a forma rotonda e con le guance piene, il look della barba ideale dovrebbe creare delle spigolosità, che si ottengono con una barba abbastanza folta e ben delineata ai lati di bocca e mento

Viso quadrato
Un volto con lineamenti marcati e una mascella pronunciata necessita di una barba che ne addolcisca i primi e renda meno evidente la seconda. In questo caso l’ideale sarebbe una barba lunga sul mento e più definita nella zona delle guance.

Viso allungato
Se ha una fronte ampia e un mento tondeggiante o allungato, per riequilibrare le proporzioni del volto deve realizzare un look con una barba folta, ma definita, specie sui lati di bocca e guance. In questo caso c’è spazio anche per baffi e basette.

Viso a forma di diamante
In questo caso i lineamenti sono molto marcati specie su mento e mascella. Se hai questo tipo di viso, deve cercare di far risaltare la parte superiore alleggerendo quella inferiore, un’ombra di barba uniforme o un pizzetto fanno al suo caso.

Viso rettangolare
Se il viso ha fronte e mento di forma larga e allungata, con lineamenti particolarmente marcati è necessario “smussarli” con una barba piena sulle guance accompagnata da basette e baffi ben delineati e folti. 

Viso triangolare
Un mento stretto con una fronte particolarmente ampia caratterizzano il viso a triangolo. Per ridurre l’ampiezza della fronte e aumentare quella del mento, lo stile di barba più adatto è un pizzetto folto ma corto, che deve allungarsi sulla zona della guancia.

Viso ovale
Da molti considerato il “viso ideale”, caratterizzato da fronte e mascella lineari con il mento leggermente arrotondato. Se ha queste caratteristiche, può permettersi qualsiasi tipo di look.

Viso a triangolo rovesciato
Se ha una fronte larga con mascella allungata ma un mento particolarmente stretto, ha necessità di riproporzionare le forme con una barba piena e folta, accompagnata da baffi e basette. 

Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig