venerdì 30 gennaio 2015

La mia prova del cuoco #16 Polpettine di zucchine e Quinoa



Polpettine di zucchine e Quinoa

Ultimamente la mia cucina si è dovuta adattare ad un nuovo regime nutrizionale che prevede la quasi assenza di condimenti ed al dosaggio millimetrico di ogni alimento. Prevalenza di verdure e frutta, poca carne e poco pesce, un poco di formaggio e si ai carboidrati ma in misura ridotta.
Questo ha un nome "diabete gestazionale", ne vengono colpite 4 donne su 100 durante la gravidanza...  Ovviamente per non farmi mancare nulla ce l'ho ;) !
Tutto sommato posso mangiare "normalmente" ma non è sempre facile cucinare con tutte le limitazioni del  caso.
Alcuni giorni ammetto mi sia venuta un po' di tristezza a vedere i piatti semivuoti e non vi dico la fame che ho!!!
Ma facciamo buon viso a cattivo gioco e rimbocchiamoci le maniche!
Questo può esser un nuovo modo di mangiare e tenersi in forma che può andar bene per tutti e mi fa rimettere ai fornelli cercando di tirar fuori qualcosa di gustoso che non mi faccia pensare ai primi piatti tristi che ho mangiato ;) ? #Noallatristessintavola quindi !

Eccomi con la 2 ricetta , la prima era quella del polletto alla pugliese che avete letto QUI  ( per renderla "magra" basta dimezzare la quantità d'olio e mettere 2 dita d'acqua al posto dell'olio per fare il soffritto ;) )  a basso contenuto di condimenti ma saporita !

Ma tornaniamo alle Polpettine di zucchine e Quinoa !

Ingredienti per 2/3 persone:

400 gr di zucchine
75 gr di parmigiano reggiano
2 uova
pan grattato qb 
sale, pepe, salvia
4/5 cucchiai di Quinoa

Lavate bene le zucchine, grattugiatele e mettetele a scolare per eliminare l'acqua in eccesso, con un cucchiaio pestatele un po' per eliminare più acqua possibile!
In una terrina inserite il parmigiano grattugiato, 2 uova, 2 cucchiai di quinoa, il sale il pepe e la salvia sminuzzata  quanto basta e inserite le zucchine grattugiate e mescolate il tutto finchè non diventa un impasto omogeneo. Iniziate quindi ad inserire il pan grattato, io sono stata attenta a non metterne troppo per non fare un pappone di pane e anche perché come detto sopra devo stare attenta alle quantità. Indicativamente io ho usato 1 bicchiere e mezzo di pan grattato.
Per addensare e rendere più corposa la polpetta usando meno pane ho deciso di usare la quinoa sia come "panatura" sia come ingrediente della polpetta .
Alimento dalle grandi virtù e perfetto per i celiaci tra l'altro! Lo sapevate che lo chiamano "falso cereale" ? 😉

Disponete 3 cucchiai abbondanti di quinoa su un piatto e panate quindi le vostre polpette !
Qui sta a voi scegliere la cottura che preferite, fritte, in padella o al forno.
Io per esigenze dietetiche ho usato il forno ed invece che imburrare la teglia ho usato 1 cucchiaio d'olio avendo cura di stenderlo bene con un pennello in modo tale da non doverne usare altro.
Disposto le polpette, infornato per 35/40 minuti a 200 gradi e girato le polpette a metà cottura. 
Quindi #gnam !!! 
Bon Appetit !!!








Share:

15 commenti

  1. Mi dispiace che tu sia stata una "vittima" del diabete gestazionale"..però queste polpettone mi sembrano davvero squisite anche se leggere!! Anzi meglio, un piacere per la gola senza sensi di colpa!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  2. Prendila con filosofia...hai la scusa per provare nuove ricette.
    Queste polpette sembrano deliziose.

    www.myurbanmarket.net

    RispondiElimina
  3. Mi spiace tanto Carola, posso immaginare come ti senta. Ma sei molto creativa in cucina e riesci sempre a tirare fuori delle ricettine sfizione anche in regime di restrizione :) Le tue polpettine fanno gola e per me che non mangio carne sarebbero l'ideale. Un bacio :*

    RispondiElimina
  4. tu sei bravissima in cucina, prendo carta e penna ed annoto tutto!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. sembrano buonissime!!!!!!!!!!
    http://sissascorner.blogspot.it/2015/01/total-grey.html

    RispondiElimina
  6. prova decisamente superata, hanno un aspetto delizioso
    un abbraccio
    http://tr3ndygirl.com

    RispondiElimina
  7. eccola!!!!!! salvata subito, e appena ho un po' di tempo la provo ;)))
    ti faccio poi sapere!!! ;))))

    un bacione!!!❤️

    THE CIHC

    RispondiElimina
  8. che aspetto buonissimo hanno, le proverò di certo :)
    baciiii

    RispondiElimina
  9. Bellissime queste polpettine e devono anche essere deliziose...sei troppo brava, Carola ! Forza e coraggio tesoro :-*

    Fashion and Cookies
    Facebook / G+ / Bloglovin

    RispondiElimina
  10. Sei troppo brava Carola!!!
    Un bacione a te e uno al tuo splendido micione :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  11. m'ispirano molto, sai che credo di non aver mai mangiato la Quinoa??

    RispondiElimina
  12. Molto buona questa variante in cucina di fare le polpette. Allegre anche nel vederle, le proverò grazie per i suggerimenti.
    ciao

    RispondiElimina

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig