giovedì 11 maggio 2017

Un aperitivo diverso dal solito con le Polpettine di Ceci al rosmarino e limone

 

Un aperitivo diverso dal solito
Delle polpettine di ceci aromatizzate al limone e rosmarino la fanno da padrona, focaccia secca condita con pesto e salame. Fiori, fave, pomodorini e fragoline di bosco a guarnire la tavola
Un modo diverso per accogliere gli amici a casa, gustoso e sano!
Come fare le polpettine? Bastano 20 minuti e il gioco è fatto e stupirete gli amici senza servire le solite olive e chips
Ingredienti:
1 lattina di ceci, 1 rametto rosmarino, limone grattugiato ( 1 cucchiaino raso )
Pan grattato / Sale / Olio q.b 
2 uova
Farina di mais
Innanzitutto pulite il rametto di rosmarino, servono of course solamente gli aghi, lavate il limone e grattugiatelo fino ad ottenere un cucchiaino di caffè raso
In un recipiente o robot da cucina inserite i ceci scolati, un uovo intero e tenete da parte però un mezzo bicchiere della loro acqua
Irrorate d’olio, inserite il rosmarino, uno zic di sale e il limone grattuggiato. Frullate il tutto all’ennesima potenza fino ad ottenere un composto omogeneo, se serve inserite un poco di pan grattato per ottenere un composto omogeneo ad esser lavorato, se vi risulta troppo mappazzone aggiungete un poco d’acqua dei ceci e rifrullate ancora!
In 2 contenitori o piatti fondi inserite in uno l’uovo sbattuto e nell'altro la farina di mais, fate quindi delle mini polpettine passatele nell'uovo quindi nella farina. Ci siamo quasi, una volta terminate le polpette tuffatele in abbondante olio di semi di girasole per max 2/3 min, tamponate e impiattate!!!Io ho deciso di abbinare della focaccia secca condita con pesto genovese e salame. Fave, fragoline, pomodorini e ciliegie hanno completato il tutto.
Senza dimenticarmi del motivo per cui sono venuti gli amici.. il bere!
Ho scelto Astoria con il suo Moscato Rosè  ultra chic della serie Fashion Victim, cosa chiedere di più? 
Buonissimo e bello da mostrare!

Cheers




Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig