mercoledì 17 luglio 2019

Auberge de la Maison / Dove soggiornare ai piedi del Monte Bianco




Auberge de la Maison

Un angolo di paradiso e quiete ai piedi del Monte Bianco, sito nella località Entreves
Appena varchi la soglia di questo delizioso albergo, ti avvolge il suo calore e armonia.
Sono stata in alberghi e resort di alto livello, ma devo dirvi che il lusso che preferisco è quello che mi ha trasmesso l'Auberge, un lusso "non ingessato" per intenderci.

Un lusso pensato con il cuore, che si respira, si tocca in ogni ambiente, ogni angolo, in quanto ogni dettaglio è pensato e non messo lì a far da bella vista. 
Un lusso fatto di attenzioni per l’ospite, sorrisi, profumi di legno ed essenze che oltre a respirare nell'Auberge e nella Spa viene vaporizzato anche nella biancheria della camera e del bagno.




Greta ha fatto amicizia con Ginepro, il dolcissimo cagnolino della padrona di casa Alessandra Garin, la quale ci ha accolto come se fosse un'amica, una donna molto in gamba e simpatica.

All’Auberge de La Maison ogni elemento fa parte di un tutto armonico.
Ma immaginatevi lo stupore e la meraviglia che ti lascia a bocca aperta quando scopri che la tua suite ha una vista panoramica con una vetrata proprio sul Monte Bianco, uno spettacolo unico!

Auberge de La Maison è uhotel a 4 stelle, che nulla a che invidiare a taluni 5 stelle, dove le camere oltre a essere estremamente confortevoli, sono arredate per ricreare quel senso di benessere che si ha solo a casa. 
Alcune, come quella dove abbiamo soggiornato noi sono state ristrutturate di recente, la cosa più amata? Sicuramente la vasca idromassaggio al centro della Suite Rocher che avevamo, oltre a tutti i dettagli da chalet uniti ad un restyling moderno che si inseriscono perfettamente nel contesto. 
Domotica e tecnologia si fondono a meraviglia con tutta la location



La Maison ha una piscina interna che si estende all'esterno con una meravigliosa vista sul Monte Bianco, sauna, bagno turco, piscina con cascata, idromassaggio e cromoterapia.  
Se volete farvi un regalo, di quelli veri, con la R maiuscola, allora dovete scegliete uno dei trattamenti SPA
Biosauna al fieno, idromassaggio e giacigli di fiori e
erbe di montagna, luogo ideale per trascorrere momenti unici di
benessere alpino. Massaggi personalizzati. Una coccola per il corpo e l'anima.


Le coccole però non finiscono qui, ogni camera avrà a disposizione un
cestino da pic-nic con tanto di coperta, per non perdere nessuna
occasione per godersi il pratone Auberge, che sia una semplice merenda
o una notte sotto stelle poco importa.


Inoltre a partire dal 18 luglio al 22 agosto 2019, nel prato dell’Auberge de la Maison sarà possibile cimentarsi con istruttori certificati in yoga dolce, disciplina adatta a tutte le età e condizioni fisiche (praticabile anche da seduti) per acquisire consapevolezza del proprio corpo e migliorare il benessere. A disposizione degli ospiti anche personal trainer e massaggiatori sportivi, con “coccole” per chi ha trascorso giornate intere in alta quota tra spazzolature, massaggi ai burri d’alpeggio e bagni nella piscina riscaldata con vista. 


Nel quattro stelle di Courmayeur il giovedì è anche VVDAY ovvero “giorno vegetariano valdostano” in cui è possibile assaggiare (anche in versione pic-nic con plaid) sia specialità tradizionali che piatti contemporanei, in linea con lo stile della “casa”.




Una mention al ristorante L’Aubergine, una sala importante con splendide vetrate che consentono di ammirare il panorama mentre si consumano i pasti. 
Il quale è aperto a tutti, quindi se siete nei paraggi è ottimo per una cena con vista mozzafiato.

Bellissimi i dettagli, legno alle pareti, un grande camino centrale, ed una mise en place elegante e romantica.
Il menù è tradizionale, regionale e sopratutto ampio, spazia, infatti, da piatti di grande gusto e sapori tipici della Valle D’Aosta, a proposte leggere e di benessere, vegetariane, adatte ad ogni tipologia di clientela, fino a più ricercate proposte gourmet.

Insomma l'Auberge de La Maison è il posto ideale per una vacanza o un weekend sulle Alpi. 
Passeggiate tra laghi, ghiacciai e sentieri e salita sulla Skyway.
Greta mi ha già chiesto quando torniamo, come darle torto?

 


 




































Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig