lunedì 15 giugno 2015

La torta salata? Ora si fa in "padella"! / La mia prova del cuoco #20



Con questo caldo pensare di stare troppo ai fornelli farebbe squagliare chiunque, figuriamoci l'uso del forno!!!
Un valido aiuto per non rinunciare al gusto di torte salate e altri manicaretti sono i tegami della Crafond. Ormai miei fidi alleati da mesi, una loro peculiarità?
La cottura da "forno" ma sui classici fornelli!
Ecco come ho fatto la classica torta salata alle verdure :)

Una ricetta facile veloce e gustosa, basta un rotolo di pasta sfoglia, le vostre verdure preferite, 2 uova, un pò di ricotta, sale e pepe per il vostro impasto ed il gioco è fatto!
Le combinazioni per creare deliziose torte salate sono infinite, ho già in mente di farne una con erbette saporite e salmone intanto oggi mi gusto una torta classica alle bietole ;)

Ingredienti:
250 gr di ricotta , 1 Kg di Bietole , 2 uova, sale e pepe q.b , 100 gr parmigiano grattugiato

Preparazione:
Tagliare a listarelle le bietole ( dopo averle lavate per bene), in questo caso non serve sbollentarle o passarle in padella.
In questo modo e con questa tipologia di cottura rimarranno croccanti!
In una ciotola unire le bietole con le uova e la ricotta, aggiustate con il sale e pepe ed unite il formaggio grattugiato.
Nel tegame stendete la pasta sfoglia quindi inserite l'impasto, chiudete con l'apposito coperchio o con altro tegame ( sempre Crafond ) per ottenere la cottura a "forno"
Tempo approssimativo 30 minuti e poi... Gnam !!!!
Più facile di così ;)
Bon appetit!!!





















Share:

3 commenti

  1. Io sono assai ghiotta di torte salate, le adoro! Mi serve questa pentolina ora, che buona la tua ricetta, sei bravissima Carola!:**

    RispondiElimina
  2. Che bella idea Carola, dev'essere buonissima!

    RispondiElimina

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig