venerdì 7 luglio 2017

Compleanno bimbi: idee per una festa indimenticabile


 I bambini sono in continuo divenire: durante gli anni dell’infanzia, creano un archivio di ricordi che giocherà un ruolo fondamentale nel forgiare la loro personalità. Per questo, i momenti speciali diventano cruciali, soprattutto quando arriva la festa di compleanno: un momento attesissimo da ogni bambino, che proprio in questa occasione crea dei preziosissimi ricordi che conserverà per tutta la vita. L’obbligo di un genitore, dunque, è quello di andare incontro alle sue aspettative, organizzando una festa di compleanno originale e indimenticabile. Ecco dunque, alcuni ottimi consigli per farlo.



Organizzare una festa a tema



I temi sono un ottimo modo per rendere unica una festa di compleanno. Il tema dovrebbe ruotare intorno ad un personaggio ma non uno qualsiasi: il personaggio preferito del vostro bimbo. Per rendere l’organizzazione molto più semplice, potrete acquistare tutto ciò che vi serve online, su portali come europarty.it, dove si può trovare tutto l’occorrente per le feste a tema personaggio, dai piatti ai bicchieri, fino ad arrivare agli inviti e ovviamente agli addobbi.


La personalizzazione della torta



Se il tema crea l’atmosfera della festa, la torta è certamente il momento più importante. Anche se, durante le feste, la maggior parte dei bambini sembra non prestare particolare attenzione al cibo, di certo non possono rimanere indifferenti difronte a una bella torta. Qualche idea? Una torta decorata con cake design e pupazzetti in pasta di zucchero non passa certo inosservata! Oppure potete preparare dei cupcakes, che sono belli e colorati e a misura di bambino.


Come scegliere i giochi per la festa?



I giochi sono indispensabili durante una festa di compleanno, sia perché divertono il festeggiato e i suoi amichetti, sia perché li tengono impegnati. È importante però, saperli scegliere. Qui le opportunità sono davvero tante: dai giochi evergreen come nascondino o il gioco dei mimi, ai giochi più creativi come disegnare con i pennarelli o gli acquerelli, fino a fare sculture con la creta. Inoltre, anche la caccia al tesoro esercita sempre un fascino particolare sui bimbi, così come altre attività come ruba-bandiera.


Chi riceve e chi dà i regali?


Negli USA li chiamano “Party Favors”: piccoli regalini per gli invitati alla festa di compleanno, per ringraziarli e per consentirgli di tornare a casa un piccolo ricordo. Qui non esistono regole standard: potreste ad esempio regalare loro delle matite personalizzate, i classici spara-bolle di sapore oppure dolciumi o piccoli giocattoli. L’importante è non farli tornare a casa a mani vuote.






Share:

Nessun commento

Posta un commento

© PursesintheKitchen Blog by Carola Disiot | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig