giovedì 31 agosto 2017

Giusto il tempo di buttare la pasta ;) #BonAppetit



Eccoci qui con un'altra ricettina, facile e gustosa, con prodotti basici e buoni, un'esplosione di gusto ma sopratutto... stra veloce!
Tornando a casa per il pranzo dopo il mare con Greta cerco sempre di avere il pranzo pronto dalla sera o mattina prima se mi sono organizzata e quando non riesco cerco di arrangiarmi il più velocemente possibile, che la fame di una duenne dopo una mattinata passata al mare è pari a quella di un brontosauro!
Inoltre la voglia e l'inventiva nei giorni di vacanza si sono decisamente sopiti, quindi sì a ricette con prodotti freschi, locali e di stagione possibilmente!
La scelta è ricaduta su un tipo di pasta fresca tipica calabrese, i filei, questi se presi freschi hanno un tempo di cottura  di 8 minuti, il sugo invece era composto da pomodorini, cipolla di tropea, gamberi, coda di rospo e prezzemolo.
Fame eh?

Passata dal pescivendolo ho preso del pesce da fare in umido e una manciata di gamberi belli cicciotti e già puliti ( una decina circa ),  lo stesso pescivendolo poi mi ha proposto le code di rospo ma quando mi ha detto il prezzo i miei occhi hanno strabuzzato letteralmente, quindi per convincermi della bontà me ne ha regalata una ahahah e cosa bella del sud, mi ha riempito il sacchetto della spesa con una quantità industriale di prezzemolo.
Passando per casa poi mi sono fermata da un carretto che vendeva frutta e verdura e ho preso pomodorini e cipolla, costo totale della spesa per il pranzo? 8,50 eur ma queste cose capitano solo qui mi sa, a Milano sarà un'altra storia ;)
Dunque tornando a noi, la ricetta è così fatta;
Buttate l'acqua per la pasta, nel mentre sciacquate i pomodori, affettate la cipolla e mettetela a rosolare 1 minutino anche 2, tuffatevi dentro quindi i pomodorini tagliati in 4, 3 minuti a fuoco vivo e coprite, intanto l'acqua avrà raggiunto il bollore, buttate una dose generosa di filei e mettete il timer a 4 minuti, allo scadere dei 4 minuti inserite i gamberi e la coda di rospo nel sugo, ri-puntate il timer ma a 3 minuti, scolate i filei che l'ultimo minuto serve per amalgamare bene il tutto saltellandolo in padella ;)
Fatto? Ecco il pranzo e la ricetta sono serviti, giusto il tempo di buttare la pasta ;)
#BonAppetit

Share:

1 commento

  1. Buona questa ricetta, la devo provare assolutamente.

    RispondiElimina

© PursesintheKitchen | All rights reserved.
Blogger Template by pipdig